GRASSO  VISCERALE II


E' dimostrato che gli adipociti bianchi (cellule del tessuto adiposo) del grasso viscerale sono particolarmente attivi nel rilascio di adipochine, sostanze che funzionano come veri e propri messaggeri attraverso le quali il grasso viscerale controlla l'appetito ed il bilancio energetico, l'immunità, l'angiogenesi (cioè la formazione di vasi sanguigni), la sensibilità all'insulina ed il metabolismo lipidico.

Una delle adipochine più conosciute, l'adiponectina, migliora la sensibilità insulinica ed è dotata di attività antinfiammatoria; i suoi livelli, a differenza di quelli di molte altre adipochine, sono più bassi nell'obeso rispetto al normopeso. Per contro, l'eccesso di grasso viscerale aumenta il rilascio di sostanze con attività pro-infiammatoria, altre con effetto pro-trombotico o attività stimolante sulla sintesi di trigliceridi ed inibitoria sull'ossidazione degli acidi grassi.

Quindi il tessuto adiposo non è semplicemente un tessuto di deposito e accumulo, ma partecipa attivamente a tantissime funzioni metaboliche

Post Recenti 
Ricerca per Termini
  • Facebook Basic Square
Segui
orari
 

lunedì 9-18

martedì 9-15

mercoledì 12-19

giovedì 9-19

venerdì 9-15

 

negli orari di chiusura è attivo il trasferimento di chiamata verso un telefono cellulare

contatti

 

via imola90/A

41125 Modena

tel 059395566

info@studiodentisticomassimorossi.it

  • Instagram
  • Facebook Icona sociale
dove siamo