LA BOCCA E LA PANCIA

Molte persone rimandano le regolari visite dal dentista, ma recenti ricerche hanno dimostrato che le conseguenze di una bocca non in ordine possono interessare organi a distanza.

In particolare l’infiammazione della mucosa orale potrebbe favorire la colonizzazione di alcuni ceppi batterici dalla bocca all’intestino. E questi batteri sembrano svolgere un ruolo cruciale nel peggioramento dell’infiammazione intestinale: le malattie infiammatorie croniche intestinali (IBD), malattia di Crohn e colite ulcerosa, potrebbero essere le manifestazioni intestinali di una disfunzione del cavo orale.

L’infiammazione tipica della malattia parodontale aumenta l’abbondanza di batteri orali e la probabilità del loro passaggio attraverso l’ambiente acido gastrico e la colonizzazione del tratto intestinale; deve però essere già presente una infiammazione intestinale perché i batteri orali possano superare e sostituire la comune flora batterica residente nell’intestino.

Questi risultati confermano quindi che le mucose orali e gastrointestinali sono microbiologicamente e immunologicamente connesse. Pertanto, l’igiene orale ottimale potrebbe ridurre il rischio di patologie infiammatorie intestinali.


Post Recenti 
Ricerca per Termini
  • Facebook Basic Square
Segui