press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/5

TERAPIA CONSERVATIVA

 

L’odontoiatria conservativa si occupa del ripristino morfologico e funzionale del dente che ha perduto sostanza per carie o abrasione. A tale scopo si opera attraverso una tecnica diretta (otturazione): l’odontoiatra prepara una cavità nel dente e la ottura nella stessa seduta. Se la perdita di sostanza è più avanzata si applica una tecnica indiretta (intarsio): dopo aver preparato una cavità nel dente l’odontoiatra ne rileva un’impronta e la passa al laboratorio odontotecnico che realizza la parte mancante, la quale sarà integrata al dente in una seconda seduta.