Cerca
  • dental & wellness

RICETTA PER UNA COLAZIONE DA RE


Oggi diamo una ricetta, però speciale: è quella della crema Budwig, secondo la dottoressa Kousmine (1904-1992) . Questa grande donna ha dato un impulso formidabile al mondo medico, mettendo il luce il ruolo fondamentale dell'alimentazione nel trattamento delle malattie gravi, ruolo che oggi è ampiamente riconosciuto. Non avendo i mezzi per condurre esperimenti sistematici su grande scala, il suo metodo è fondato sull'esperienza pratica di più di 50 anni di esercizio professionale. Quelli che l'hanno conosciuta sanno con quale rigore e con quale senso clinico ogni caso è stato seguito. I medici che hanno avuto la fortuna di accostarla si sono riuniti nell'Association Médicale Kousmine Internationale, la cui missione è di continuare il lavoro al quale ella ha segnato la direzione. Ovviamente la crema Budwig non è una colazione adatta solo a chi è ammalato, ma può essere anche un’idea per una colazione completa sotto l’aspetto nutrizionale.Basta dare un rapido sguardo agli ingredienti per capire l'eccezionale valore alimentare della crema Budwig SEMI OLEOSI: danno acidi grassi polinsaturi omega 3 e omega 6 + proteine BANANA O 1 CUCCHIAINO DI MIELE: danno zuccheri rapidi, potassio e fibre solubili UN FRUTTO DI STAGIONE: carboidrati ad indice glicemico medio basso, vitamine e fibre MEZZO LIMONE, SUCCO O INTERO: acido citrico e vitamine. Se consumato con la buccia (bio!) vi è maggior ricchezza di bioflavonoidi CEREALI CRUDI FINEMENTE MACINATI: zuccheri lenti, auxine (secondo la Kousmine fattori di accrescimento cellulare) e fibre non solubili YOGURT O TOFU O RICOTTA MAGRA: proteine di qualità.Come si fa: la ricetta che diamo è leggermente modificata rispetto a quella della dott. Kousmine, per adeguarla ai più recenti studi e renderla più sbrigativa.Il metodo più sbrigativo prevede un mixer adatto anche a macinare semi duri (non tutti i mixer lo fanno adeguatamente): in questo caso lo stesso mixer, se abbastanza capiente, servirà anche per tutti gli altri ingredienti. Altrimenti la macinatura sarà fatta in un comune macinino elettrico da caffè e la farina risultante verrà versata in un frullatore o in un mixer per proseguire con gli altri ingredienti. Chi possiede un Bimbi potrà fare tutto direttamente nell'apparecchio.1- MACINATURA DEL CEREALE E DEI SEMI DI LINO: un cucchiaio e mezzo di semi di lino (è indifferente che siano scuri o dorati) macinati al momento. Meglio i semi che l’olio perché l'olio di lino è spesso ossidato. Oltre all'acido grasso polinsaturo alfalinolenico Omega 3, che copre il fabbisogno quotidiano i semi contengono ottime proteine, che andrebbero perse con il semplice olio, contengono anche fibre importanti: i lignani (potenti agenti antitumorali). È vero che i semi di lino contengono tracce di derivati dell'acido cianidrico, ma si tratta di quantità troppo piccole per dare fastidio. Comunque può essere opportuno interromperne l'assunzione per un mese all'anno, tornando per quel periodo all'olio di lino o usando come semi oleosi le noci (5 o 6) che hanno un buon rapporto omega 3/omega 6 (in qusto caso non si aggiungono altri semi oleosi). Un cucchiaio di cereale bio integrale: avena, grano saraceno, orzo, riso... Non usate frumento, farro e quinoa. Possono creare intolleranze.Infine altri semi oleosi (nocciole, mandorle, noci, ecc.) Una manciatina di semi oleosi non tostati (noci, mandorle, nocciole, semi di girasole, ecc., tritati grossolanamente o come preferite): potete anche mangiarli direttamente mentre preparate la Budwig...2- IL LIMONE: si aggiunge mezzo limone. Due possibilità: il succo, come suggerisce la Kousmine, o il frutto a pezzi: con il vantaggio di avere anche più antiossidanti e il gusto piacevole della scorza. Purché sia biologico3- LA FRUTTA FRESCA E SECCA: 100 gr di banana, 100 gr o più di frutta di stagione. La frutta, se avete tempo, è meglio aggiungerla a pezzettini, tipo macedonia. Potete preparala anche la sera prima. Basterà aggiungere alla macedonia il frullato precedente.4- LA PROTEINA: yogurt bio vaccino o di soia (125 gr.) o tofu (75 gr) o ricotta magra (100 gr). Oppure, se vi piacciono, legumi cotti (fagioli cannellini o ceci, ecc.)La colazione è il più importante dei pasti e se ci organizza non è così complicata da realizzare!

#kousmine #cremabudwig


0 visualizzazioni
orari
 

lunedì 9-18

martedì 9-15

mercoledì 12-19

giovedì 9-19

venerdì 9-15

 

negli orari di chiusura è attivo il trasferimento di chiamata verso un telefono cellulare

contatti

 

via imola90/A

41125 Modena

tel 059395566

info@studiodentisticomassimorossi.it

  • Instagram
  • Facebook Icona sociale
dove siamo